Stagione 2017-2018
giovedì 21 giugno 2018
Esperienza positiva per il Nogaredo al 4° Pulcino d'Oro

Per il terzo anno consecutivo è finito nella bacheca dell’Inter il Torneo Internazionale Pulcino d’Oro, che dal 14 al 17 giugno ha visto calcare i campi della Valsugana mille baby calciatori di 48 società, di cui dodici professionistiche. Tra queste ultime c’erano Inter e Porto, che si sono giocate la vittoria nel girone finale a quattro con Juventus e Roma. Sia i nerazzurri sia i portoghesi hanno superato la concorrenza dei bianconeri e dei giallorossi, per poi giocarsi tutto nello scontro diretto. L’incontro, a conferma del grande equilibrio che ha caratterizzato il testa a testa, è finito in parità, sul punteggio di 0-0. A decidere tutto, quindi, sono stati gli shoot out (sei per squadra), battuti a inizio match e tra il primo e il secondo dei tre tempi della partita. Una novità assoluta di questa edizione.
Nel computo totale dei cosiddetti “rigori in movimento”, l’Inter ne ha messo a segno uno in più, alzando al cielo il trofeo per il terzo anno consecutivo, ormai abbonato al successo nella manifestazione ottimamente organizzata dall’Unione Sportiva Levico Terme. Secondo posto per il Porto, mentre la Juventus si è aggiudicata lo scontro diretto con la Roma, valevole per il terzo gradino del podio.
Sugli altri otto campi ricavati nell’accogliente centro sportivo di viale Lido sono stati assegnati gli altri sette trofei in palio, ovvero il Pulcino d’Argento, di Bronzo, il Pulcino Gialloblù e i quattro Arcobaleno (rosso, bianco, azzurro e verde). Tra le formazioni regionali, si è ben comportato il Südtirol, che ha dato vita a un’entusiasmante sfida nel girone finale del Pulcino d’Argento assieme alle big Torino e Sampdoria: le tre squadre hanno chiuso a pari punti (6). A decidere, come da regolamento, è stata la classifica avulsa basata sull’esito degli shoot out e dei giocatori inseriti in lista. Graduatoria che ha premiato il Südtirol, con il Torino secondo e la Sampdoria terza. Quarta la Liventina.
Il Pulcino di Bronzo è stato vinto dai veneti del San Zeno Verona, con Calcio San Donà secondo e il Calciochiese terzo, mentre la squadra di casa del Levico Terme si è aggiudicata il Pulcino Gialloblù, ovvero il trofeo che prende il nome proprio dai colori sociali della società organizzatrice, superando la concorrenza di Pavoniana, Sporting Brescia e Voran Leifers 2007. Il Pulcino Arcobaleno Rosso, invece, è stato vinto dal Sois Calcio Belluno, il Bianco dalla Rotaliana, l’Azzurro dall’Alense e il Verde dal Guaita.
Il Nogaredo ha schierato due formazioni. La squadra "orange" si è qualificata per la fase finale del Pulcino Gialloblù, mancando per poco l'accesso al girone finale poi vinto dal Levico. La squadra "yellow", invece, ha preso parte al girone finale del Pulcino Azzurro, chiudendo seconda alle spalle dell'Alense e davanti a Voran Leifers 2008 e Us Villa Nuova.

Il comitato organizzatore presieduto da Renzo Merlino, responsabile tecnico del Nogaredo, sta già pensando alla prossima edizione, che si annuncia ricca di novità. Intanto ci sono gli applausi per una nuova edizione di successo, che ha visto la partecipazione per la prima volta anche di due squadre femminili, quelle dei top club europei Inter e Leeds. Gli inglesi, tra l’altro, hanno partecipato anche con la squadra maschile, mentre gli altri due team stranieri presenti erano quelli di Porto e Sporting Lisbona.

LE CLASSIFICHE FINALI
Pulcino d’Oro: 1. Fc Internazionale; 2. Fc Porto; 3. Juventus; 4. Roma.
Pulcino d’Argento: 1. Fc Südtirol; 2. Torino; 3. Sampdoria; 4. Liventina.
Pulcino di Bronzo: 1. San Zeno Verona; 2. Calcio San Donà; 3. Calciochiese; Ital Lenti Belluno.
Pulcino Gialloblù: 1. Levico Terme 2007; 2. Pavoniana; 3. Sporting Brescia; 4. Voran Leifers 2007.
Pulcino Arcobaleno Rosso: 1. Sois Calcio Belluno; 2. Us Borgo; 3. Oltrisarco Juventus Club Bz; 4. Audace Caldonazzo.
Pulcino Arcobaleno Bianco: 1. Rotaliana; 2. Fc Internazionale Femminile; 3. Tione; 4. Comano Terme Fiavé.
Pulcino Arcobaleno Azzurro: 1. Alense; 2. Nogaredo Yellow; 3. Voran Leifers 2008; 4. Us Villa Nuova.
Pulcino Arcobaleno Verde: 1. Guaita; 2. Levico Terme 2008; 3. Roncegno; 4. Fc Calceranica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.